Capo è colui che

book2

Capo è colui che comanda a se stesso.( Talassio20 )

Chi è rigoroso scrutatore dei propri pensieri è anche vero amante dei comandamenti.(Teodoro 70)

Desideri pregare ? Trasferisciti dalle cose di qui e abbi continua cittadinanza nei cieli.( Nilo Asceta142)

 

E’ prassi del corpo, il digiuno e la veglia; della bocca, la salmodia, la preghiera e il silenzio, più prezioso della parola.( Elia 4 )

 

E’ opera della carità il beneficare di cuore il prossimo, la pazienza e la sopportazione.( Massimo Confessore 40 )

 

Gli occhi dell’anima è l’intelletto,occhi vivi e profondi per contemplare Dio.

Tutto ciò che fa l’uomo lo fa per se stesso nel bene e nel male,tutto ciò che fa Dio lo fa per l’uomo e nell’Amore.

L’anima che ha intelletto ama Dio e penetra l’invisibile.

Solo Dio può donare la Vita.

Fai il bene e conoscerai Dio.

La mente occupata dall’Amore di Dio è luce che illumina la vita.

Il sapiente spesso tace, parla poco e solo di cose gradite a Dio.

Ogni cosa, ogni bene non è nostro ci è dato in prestito da Dio, fanne un buon uso.

Annunci

Nel silenzio può nascere

Chi ama la volontà di Dio si preoccupa della salvezza degli uomini,chi ama Dio ama contemplarlo e glorificarlo.

Solo quando si fa esperienza di ciò che è triste, allora si cresce in sensibilità e comprensione.

Nel silenzio può nascere la vera parola la parola di rendimento di grazia a Dio.

Chi impara a conoscere bene se stesso incontra Dio e trova pace.

Dio ha creato tutto per l’uomo,ha dato tutto per te,anima insensata sei se non l’ami.

Il bene è invisibile come le realtà celesti,il male è visibile come le realtà terrestri,cerca l’invisibile.

Benefica chi tanto ti fa penare e avrai Dio per amico.

Scruta te stesso ogni giorno,osserva il tuo cuore davanti a Dio perché stretta è la Via.

Grande virtù è l’assenza di cure,cioè l’essere morti a ogni uomo e affare.

Dio vede ogni tua azione ricordalo.Nei momenti difficili abbiamo bisogno di grande preghiera.

Le porte dell’anima sono i sensi, custodiscili per non cadere.